Tag: vanity fair

PVRIS || Magazzini Generali – 4 Novembre 2017

PVRIS (pronounced Paris) is an American rock band from Lowell, Massachusetts formed by members Lynn Gunn, Alex Babinski, and Brian MacDonald. The band formed originally under the name Paris but later changed it to PVRIS in the summer of 2013 citing legal reasons. They have released a self-titled EP, an acoustic EP, before signing to Rise and Velocity Records and…

FLAG BOWL || FINALI – Grosseto 2017

Sabato 14 e domenica 15 ottobre si sono tenute le semifinali e le finali di Flag Football! Complimenti a tutte le squadre che hanno partecipato, in particolare congratulazione ai primi tre classificati di quest’anno! FOR MORE CHECK OUT THE FACEBOOK PAGE  

REVIEW SAAL DIGITAL || fotolibro

Dopo una lunga giornata in Accademia è sempre bello arrivare a casa e trovare un pacco sul mio letto. Questa volta già sapevo di cosa si trattasse, un pacco da Saal Digital Italy. Esattamente due settimane fa sono stata selezionata per poter ricevere un fantastico buono sconto di Euro 30 per la creazione di un Fotolibro con l’azienda tedesca SAAL…

THANK YOU FOR THE 1000 LIKES

Thank you! and trust me I say it with heart and tears in my eyes! It’s been 7 years since this page exists, but to be honest this photography thing has always been in my head since I was a kid; I remember my parents’ stories of me as a little girl wandering around the house or the city with…

LO STATO SOCIALE || Big Bang Music Fest 2017 – Nerviano – 1 giugno 2017

Diary of a photographer at the Big Bang Music Fest – June 1, 2017 (Part 2, just a little bit late) I believe the art of photography encloses four fundamental concepts: the desire to discover, the desire to excite, the pleasure to capture and the desire to improve. I think that at the very bottom of my work there should…

PUBLISHED ON VANITY FAIR ITALY || March 2017

🇮🇹Mercoledì 22 marzo 2017🇮🇹 Svegliarsi la mattina e, dopo essersi rigirati e stiracchiati nel lettuccio caldo, girarsi lentamente verso il comodino alla ricerca del telefono per poter spegnere la maledetta sveglia ma invece trovare un giornale, trovare una copia di #VanityFairItaly Poi tutto velocemente, luci accese e tanta tanta euforia nel vedere la prima pagina con uno strillo specifico ” Paolo…